Il sei volte campione del mondo, Marc Marquez, è stato nuovamente operato a Barcellona: placca di titanio danneggiata. Il pilota della Honda salterà la gara in Repubblica Ceca.

BARCELLONA – “Marc Marquez ha subito una seconda operazione oggi, dopo che la placca di titanio utilizzata per fissare il suo omero destro è stata trovata danneggiata a causa dell’accumulo di stress. Il dottor Xavier Mir e il suo team dell’Ospedale Universitario Dexeus hanno sostituito con successo la placca di titanio e Marc Marquez rimarrà in ospedale per 48 ore prima di essere dimesso“. Così si legge in un comunicato della Honda.

Stress a Jerez

Il sei volte campione del mondo si era infortunato il 19 luglio scorso, nella prima prova della MotoGp 2020: a Jerez, caduta con frattura dell’omero ma senza interessamento del nervo radiale.
A meno di una settimana, dopo l’operazione, Marquez aveva percorso 28 giri nelle prove libere a Jerez, ritirandosi però dopo aver avvertito un cedimento al gomito. A seguito di un’intensa riabilitazione per l’infortunio, è emerso che la placca metallica inserita nel braccio e avvitata alle ossa, si è rotta a causa dello stress.

Marc Marquez
Marc Marquez

Marquez fuori a Brno

Alla luce delle ultime notizie, il classe ’93, dopo aver saltato il GP di Andalusia, salterà anche il GP della Repubblica Ceca in programma il prossimo fine settimana a Brno. Un altro ‘0’ nella casella del fuoriclasse spagnolo che rischia di compromettere le chance di vittoria del mondiale. Soprattutto alla luce della forma di Fabio Quartararo: il 21enne di Nizza, in sella alla Yamaha, ha vinto le prime due prove e si trova a 50 punti.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Brno Marc Marquez MotoGP Motomondiale motori

ultimo aggiornamento: 04-08-2020


MotoGP, cancellati i Gran Premi di Malesia, Thailandia e Argentina

A che velocità andava Hamilton con una gomma bucata? La rivelazione ‘da brividi’ della Mercedes…