Incidente sul lavoro nel Pavese, morto operaio di 32 anni

Ennesimo incidente sul lavoro in Italia. Un operaio di 32 anni è morto a Mortara, in provincia di Pavia, dopo essere stato schiacciato da una pala meccanica.

MORTARA (PAVIA) – Nuovo incidente sul lavoro in Italia. Questa mattina (30 agosto n.d.r.) un operaio di 32 anni ha perso la vita dopo essere stato schiacciato da una pala meccanica, dopo essere sceso da un camion. I colleghi lo hanno soccorso immediatamente ma per le sue condizioni erano gravissime.

Trasportato d’urgenza al Policlinico San Matteo di Pavia, l’uomo è morto in sala operatorie per le ferite riportate. Un altro operaio si è sentito male per aver assistito all’incidente. Le sue condizioni non sono gravi ma è stato per precauzione ricoverato all’ospedale di Mortara, in provincia di Pavia.

Carabinieri
fonte foto https://www.facebook.com/carabinieri.it/

Operaio morto a Mortara, in provincia di Pavia: indagano i carabinieri

L’incidente sul lavoro è avvenuto alle 7 di giovedì 30 agosto 2018. L’uomo scendendo dal camion è stato schiacciato da una leva della pala meccanica. Caduto a terra sanguinante, è stato soccorso dai colleghi di lavoro che hanno chiamato il personale del 118. Al loro arrivo le condizioni dell’operaio erano critiche e con l’elisoccorso è stato trasferito all’ospedale di Pavia. Per cercare di salvarlo, i medici lo hanno sottoposto ad un intervento chirurgico ma il 32enne è morto sotto i ferri.

Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della sezione di Vigevano che insieme ai tecnici dell’ATS di Pavia sono al lavoro per ricostruire al meglio la vicenda e capire se si è trattato di un problema meccanico o di un errore umano. La vittima potrebbe essere sottoposta all’autopsia per chiare le cause della morte.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Primapartenza-Brescia-772460412826349/

ultimo aggiornamento: 30-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X