Paola Perego è nata a Monza il 17 aprile 1966. Giovanissima indossatrice, si è affermata conducendo sulle reti Mediaset e Rai.

La nota conduttrice Paola Perego è nata il 17 aprile 1966 a Monza. All’età di sedici anni inizia a sfilare come modella a Milano.

I primi passi nel mondo della televisione

Dopo poco, viene notata dal mondo televisivo e viene assunta a Antenna 3 Lombardia. L’anno dopo approda in Fininvest. Nel 1989 fa parte del cast di Calciomania.

L’approdo alla Rai

Dopo un anno a Telemontecarlo, Paola Perego passa alla Rai dove, insieme ad Alessandro Cecchi Paone prima e a Massimo Giletti poi, presentò una bella serie di trasmissioni come: Mattina due, In famigliaPomeriggio in famiglia e Mattina in famiglia.

Il ritorno in Mediaset

Nel 1996 prima conduce lo Zecchino d’Oro e poi è passata a Canale 5 Aspettando Beautiful e poi sostituendo, nel settembre 1997, Rita dalla Chiesa a Forum, spostato su Rete 4.

Paola Perego conduce La Talpa

Nel gennaio 2004 prende il posto, dopo l’insuccesso della prima puntata, di Amanda Lear alla conduzione del reality La talpa su Rai 2, portandolo al successo.

La causa per diffamazione

Nel gennaio 2015 Paola Perego “è stata condannata ai fini civili dalla Corte suprema di cassazione a risarcire i danni da diffamazione” a causa di un insulto, da lei pronunciato a Verissimo durante la puntata del 16 maggio 2006, contro alcune persone a quel tempo sospettate e arrestate, ma che in seguito sono state del tutto scagionate, di aver commesso un reato.

La Perego era stata assolta in primo grado perché il fatto non costituisce reato. La Corte di Appello di Caltanissetta l’aveva ritenuta responsabile di diffamazione ai soli fini civili.

https://www.youtube.com/watch?v=fnxHU5cekb

Giampiero Mughini compie 80 anni

Maria Sharapova, l’ex grande tennista russa vincitrice di tutti i tornei del Grande Slam