Polizza sanitaria viaggio Repubblica Dominicana, come fare

L’assicurazione sanitaria viaggio per la Repubblica Dominicana è necessaria per affrontare il viaggio. Come fare per ottenerla?

Polizza sanitaria viaggio Repubblica Dominicana: come richiederla

La copertura assicurativa per fare una vacanza in questo paese, oppure per un viaggio di lavoro, è molto semplice da fare. Si richiede alla compagnia di assicurazioni il preventivo per un viaggio nella Repubblica Dominicana, indicando date di partenza e di ritorno.

Così, si ottiene un’assistenza completa per tutta la famiglia, oppure si sceglie una formula di gruppo se si vuole risparmiare. Se il preventivo è valido, non resta che firmarlo e pagarlo online.

Da quel momento, la polizza si potrà usare in qualsiasi momento e offrire una copertura completa per chi viaggia.

Assicurazione sanitaria viaggio Repubblica Dominicana: cosa deve avere

assicurazione sanitaria viaggio repubblica dominicana
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/repubblica-dominicana-cayo-levantado-2824492/

La polizza viaggio deve avere alcune caratteristiche specifiche per essere valida nella Repubblica Dominicana. Per iniziare, l’assicurazione deve tutelare la salute, anticipando eventuali spese mediche. Infatti, nel paese la sanità è privata.

In più, è necessario che la polizza tuteli i bagagli con adeguata copertura e in caso di annullamento della partenza per cause impreviste (per esempio, la morte di un familiare). Per la Repubblica Dominicana, il visto non è obbligatorio, quindi l’assicurazione non è richiesta per l’accesso nel paese.

La copertura medica è fortemente consigliata perché la sanità privata qui costa. Quindi, conviene sempre tutelarsi con una polizza su misura. Queste sono le caratteristiche di base, ma si potrà ottenere di più chiedendo direttamente con un click alla compagnia di assicurazioni.

Perché scegliere una polizza sanitaria viaggio?

La polizza sanitaria per viaggiare è comoda. Permette di anticipare le spese o di vederle rimborsate. Se non si ha abbastanza contante con sé, l’assicurazione garantisce il diritto alla salute. In più, nella Repubblica Dominicana si parlano inglese e spagnolo: stipulare la polizza significa poter ottenere una traduzione efficace.

Visitare la Repubblica Dominicana: cosa vedere

Nella Repubblica Dominicana, c’è molto da vedere. Ci si deve solo ricordare di partire da Novembre a Marzo, per evitare problemi con il clima. Il paese è stato colonia spagnola per molto tempo, per questo qui si parla lo spagnolo.

La Repubblica Dominicana è un paradiso esotico, ricco di spiagge e di Storia. Basti pensare alla località di Boca Chica, poco vicino a Santo Domingo. Punta Cana è, invece, la località turistica per eccellenza, accanto a Puerto Plata.

Bisogna fare attenzione al jet lag, perché ci sono 5 ore di distanza con l’Italia. I dollari sono accettati un po’ ovunque, ma la moneta locale è il Peso Dominicano, che si può ottenere anche direttamente in hotel. Di solito, le carte di credito sono accettate senza problemi.

Non resta che scoprire le bellezze di questo paese e di utilizzare la giusta copertura assicurativa per un viaggio indimenticabile!

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/repubblica-dominicana-tropici-palme-1884286/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-02-2018

Redazione Napoli

X