A Vittoria è stato sequestrato lo stabilimento che ospita il commissariato di Polizia. Tra i proprietari anche un clan mafioso.

VITTORIA (RAGUSA) – Nella serata di domenica 14 luglio 2019 la Guardia di Finanza ha sequestrato il commissariato di polizia di Vittoria. Il blitz delle Fiamme Gialle è stato effettuato nell’ambito dell’operazione contro la famiglia Luca di Gela che aveva il 50% della struttura.

Secondo quanto riportato dal sito di La Repubblica, in questi anni il Ministero dell’Interno ha pagato un affitto di 105mila euro. Una cifra che (involontariamente?) è entrata anche nelle tasche di una famiglia mafiosa.

Sequestrato il commissariato di Vittoria, il Questore: “Siamo alla ricerca di un’altra sede”

La notizia è stata commentata dal Questore di Ragusa, Salvatore La Rosa, in una conferenza stampa straordinaria: “Da mesi – spiega – stiamo cercando un’altra sede per ragioni funzionali. Abbiamo avuto un’interlocuzione prima con l’amministrazione del Comune di Vittoria, poi sciolta per mafia, poi con i commissari straordinari. Adesso, con la notizia del sequestro, è chiaro che questo percorso ha subito un’accelerazione”.

Nelle prossime settimane si dovrà prendere una decisione ma il commissariato dovrebbe trasferirsi nei locali dell’ex tribunale di Vittoria: “Prima servirà una delibera e poi dei lavori di adeguamento. L’importante è distinguere la proprietà del bene, con la nostra attività. Siamo due mondi lontanissimi”. In conclusione della conferenza stampa il Questore scagiona il Viminale: “Sono certo che non aveva nessun elemento nei confronti dei nuovi proprietari“.

Il commissariato di Vittoria in mano ad un clan mafioso

Le indagini hanno portato alla scoperta che metà del locale che ospita il commissariato di Vittoria era di proprietà di Rocco Luca, figlio di Salvatore finito in carcere con l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. L’altra parte, invece, è in mano di un commerciante nella zona. L’intero edificio è stato sequestrato ed ora la polizia dovrà trasferirsi in un’altra struttura.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/pg/Guardia-di-Finanza

ultimo aggiornamento: 14-07-2019


Auto in un canale, morti 4 ventenni a Jesolo

Savona, uccide la ex moglie durante il karaoke: si costituisce il killer