Serie A, Bologna-Sampdoria 2-1: Palacio e Bani decidono il match al Dall’Ara. Il momentaneo pareggio è stato firmato dall’ex Gabbiadini.

BOLOGNA – Serie A, Bologna-Sampdoria 2-1. Vittoria importante in chiave salvezza per i felsinei che con questo successo salgono a quota 12 in classifica mentre i doriani restano in fondo con quattro punti.

Una partita equilibrata specialmente nel primo tempo (palo di Gabbiadini n.d.r.) mentre nella ripresa il risultato si sblocca con Palacio. I doriani reagiscono subito ma la rete del pareggio di Quagliarella viene annullata per fuorigioco. 1-1 che arriva qualche minuto dopo con Gabbiadini ma al Dall’Ara la sfida viene decisa poco dopo dal tap-in di Bani. (I RISULTATI DELLA NONA GIORNATA)

Bologna-Sampdoria, le dichiarazioni post partita

Le dichiarazioni di Claudio Ranieri nel post partita ai microfoni di Sky Sport: “Nel primo tempo abbiamo dato fiducia ai nostri avversari sbagliando qualche passaggio di troppo. Meglio nella ripresa ma dovevamo stare più attenti sul corner. Mercoledì mi aspetto una reazione”.

Bologna-Sampdoria: risultato e marcatori

Bologna-Sampdoria 2-1

Marcatori: 48′ Palacio (B), 64′ Gabbiadini (S), 78′ Bani (B)

Primo tempo equilibrato al Dall’Ara con il Bologna che parte forte ma Colley sulla linea salva il pallone quasi sulla linea. La risposta della Samp arriva con Gabbiadini con il legno che nega la gioia al giocatore doriano. Poco da segnalare sul finire della frazione se non una buona chance di Palacio ma Audero non si fa sorprendere.

Nella ripresa subito una chance per la Sampdoria ma in contropiede colpisce il Bologna con Palacio ben servito da Soriano.

Immediata la reazione della Sampdoria che prima si vede realizzare la rete di Quagliarella per fuorigioco e poi trova il pareggio con la conclusione dalla distanza di Gabbiadini.

Dopo il pareggio il Bologna si getta in avanti per la rete del vantaggio che arriva al 78′ con il tap-in di Bani su torre di Mbaye.

Nel finale a nulla è servito il forcing della Sampdoria con il Bologna che porta a casa una vittoria fondamentale.

Bologna-Sampdoria, le formazioni ufficiali

Nei felsinei la novità è Skov Olsen dal 1′ al posto di Orsolini. Dzemaili preferito a Svanberg al fianco di Poli. Spazio a Léris nella Doria con Emiliano Rigoni in panchina.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Bani, Danilo, Krejci; Poli, Dzemaili; Skov Olsen, Soriano, Sansone N.; Palacio. All. Mihajlovic

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Murru; Léris, Vieira, Bertolacci, Jankto; Quagliarella, Gabbiadini. All. Ranieri

Arbitro: Sig. Daniele Doveri di Roma 1

fonte foto copertina https://twitter.com/BfcOfficialPage

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
bologna-sampdoria calcio calcio news Serie A sport

ultimo aggiornamento: 27-10-2019


Ultimo treno per Suso: lo spagnolo si gioca tutto

Milan, il sogno Ibrahimovic rimane: l’operazione, però, è difficilissima