Serie A, partono bene Brescia e Atalanta, male il Milan. Juve e Napoli non sbagliano

I risultati della prima giornata di Serie A: ok Juventus e Napoli mentre il Milan viene sconfitto a Udine. Monday Night per l’Inter.

ROMA – I risultati della prima giornata di Serie A. Il campionato prende ufficialmente il via con un turno che regala subito emozioni e soprattutto sfide molto interessanti.

I risultati della prima giornata

Di seguito tutti i risultati della prima giornata: vincono Napoli, Juventus, Atalanta e Lazio. Pari Roma, k.o. il Milan.

Parma-Juventus 0-1
Fiorentina-Napoli 3-4
Udinese-Milan 1-0
Cagliari-Brescia 0-1
Roma-Genoa 3-3
Sampdoria-Lazio 0-3
SPAL-Atalanta 2-3
Verona-Bologna 1-1
Inter-Lecce 4-0

Roma-Genoa
fonte foto https://twitter.com/OfficialASRoma

Serie A, i risultati delle sfide delle 20:45

Di seguito i risultati delle sfide delle 20:45 in attesa del Monday Night tra Inter e Lecce.

Cagliari-Brescia 0-1

Marcatori: 54′ rig. Donnarumma Alf.

Cagliari (4-3-2-1): Rafael; Pinna, Ceppitelli, Klavan, Lykogiannis; Nandez, Nainggolan, Ionita (81′ Ionita); Birsa (62′ Castro L.), Joao Pedro; Pavoletti (45′ Cerri). All. Maran

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena; Spalek (79′ Gastaldello); Ayé, Donnarumma Alf. (71′ Zmrhal). All. Corini

Arbitro: Abbattista di Molfetta

Ammoniti: Lykogiannis, Pinna (C); Ayé, Dessena (B)

90’+5FINISCE LA PARTITA. Un gol di Donnarumma (su rigore) regala il successo ai lombardi.

54′GOL BRESCIA! Il Brescia trova il vantaggio con Donnarumma dagli undici metri. Rigore assegnato per un fallo di mano (dubbio) di Cerri.

46′ – Inizia la ripresa

45’+5 – Fine primo tempo

11′ANNULLATO IL GOL AL BRESCIA! Cross di Bisoli e colpo di testa preciso di Donnarumma. Lombardi in vantaggio per qualche secondo. Poi il VAR annulla per fuorigioco.

1′ – Si inizia

Roma-Genoa 3-3

Marcatori: 6′ Under (R), 15′ Pinamonti (G), 31′ Dzeko (R), 42′ rig. Criscito (G), 50′ Kolarov (R), 70′ Kouamé (G)

Roma (4-2-3-1): Lopez; Florenzi (78′ Zappacosta), Fazio, Juan Jesus (66′ Mancini), Kolarov; Pellegrini Lo., Cristante; Cengiz Under, Zaniolo, Kluivert (74′ Pastore); Dzeko All. Fonseca

Genoa (3-5-2): Radu; Romero, Zapata C., Criscito; Ghiglione, Lerager, Schone, Radovanovic, Barreca (71′ El Yamiq); Kouamé (90’+1 Sanabria), Pinamonti (86′ Pandev). All. Andreazzoli

Arbitro: Calvarese di Teramo

Ammoniti: Florenzi, Juan Jesus, Pellegrini Lo. (R); Romero (G)

90’+3 TERMINA LA SFIDA! Gol e spettacolo all’Olimpico ma la Roma non riesce ad andare oltre il pareggio.

70′GOL GENOA! Terzo pareggio del Grifone. Schone trova Ghiglione, palla in area per Kouamé che di testa non sbaglia.

50‘ – GOL ROMA! La Roma trova il terzo vantaggio con Kolarov su calcio di punizione.

46′ – Inizia il secondo tempo

45’+3 – Finito il primo tempo

42′GOL GENOA! Secondo pareggio per il Grifone. Juan Jesus stende Pinamonti in area di rigore. Dal dischetto Criscito che batte Pau Lopez.

31′GOL ROMA! Magia di Dzeko che supera tre avversari e poi con il destro a giro batte Radu.

15′GOL GENOA! Criscito trova sul secondo palo Romero. L’argentino è bravo a servire Pinamonti che controlla è batte Pau Lopez.

6′GOL ROMA! Dzeko trova Under. Il turco salta prima Criscito, poi Zapata a batte il portiere avversario sul primo palo.

1′ – Si inizia

Sampdoria-Lazio 0-3

Marcatori: 38′, 62′ Immobile, 56′ Correa

Sampdoria (4-3-3): Audero; Bereszynski, Colley, Murillo, Murru; Vieira, Ekdal, Linetty (66′ Léris); Caprari (66′ Jankto), Quagliarella, Gabbiadini (76′ Bonazzoli). All. Di Francesco

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari M., Milinkovic-Savic S., Parolo, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All. Inzaghi S.

Arbitro: Rocchi di Firenze

Ammoniti: Ekdal, Murru (S); Lazzari M., Acerbi (L)

90’+2FINISCE IL MATCH! Netto il successo dei biancocelesti in casa della Sampdoria.

62′GOL LAZIO! Lancio lungo di Milinkovic-Savic per Immobile che vince un rimpallo e poi batte Audero.

56′GOL LAZIO! Secondo assist di Luis Alberto per l’ex Correa che non sbaglia davanti ad Audero.

46′ – Inizia la ripresa

45’+2 – Fine primo tempo

38′ GOL LAZIO! Immobile trafigge Audero su lancio da centrocampo di Luis Alberto.

1′ – Si inizia

SPAL-Atalanta 2-3

Marcatori: 6′ Di Francesco (S), 26′ Petagna (S), 33′ Gosens (A), 70′, 75′ Muriel (A)

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari, Felipe; D’Alessandro (72′ Tomovic), Valoti (65′ Murgia), Missiroli, Kurtic, Igor (78′ Floccari); Petagna, Di Francesco. All. Semplici

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Masiello (55′ Muriel), Palomino, Djimsiti; Hateboer, Freuler (54′ Malinovskyi), de Roon, Gosens; Pasalic; Gomez A., Zapata D. (81′ Toloi) All. Gasperini

Arbitro: Manganiello di Pinerolo

Ammoniti: Valoti, Cionek (S); de Roon (A)

90’+4TERMINA QUI! Vittoria in rimonta dell’Atalanta al Mazza di Ferrara.

75′GOL ATALANTA! Gli orobici ribaltano la partita. Muriel raccoglie la palla dai 20 metri e realizza la doppietta personale.

70′GOL ATALANTA! Rimonta completata per l’Atalanta che pareggia con il destro dalla distanza di Muriel.

46′ – Inizia la ripresa

45’+1 – Fine primo tempo

33′GOL ATALANTA! Cross di Hateboer e sul secondo palo spunta Gosens che riapre il match.

26′ RADDOPPIO SPAL! Azione personale di Igor che trova sul secondo palo Petagna. L’ex non deve fare altro che appoggiare la palla in porta.

6′SPAL IN VANTAGGIO. Valoti per Petagna che trova Di Francesco. Il figlio d’arte davanti a Gollini non sbaglia.

1′ – Si inizia

Torino-Sassuolo 2-1

Marcatori: 14′, 55′ Zaza (T), 69′ Caputo (S)

Torino (3-5-2): Sirigu; Bonifazi (67′ Djidji), Bremer, Izzo; De Silvestri, Baselli (80′ Meité), Rincon, Lukic, Ansaldi (46′ Ola Aina); Zaza, Belotti. All. Mazzarri

Sassuolo (4-3-1-2): Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari G. M.; Bourabia, Obiang, Locatelli M.; Traoré; Caputo, Boga. All. De Zerbi

Arbitro: Fabbri di Ravenna

Ammoniti: Ansaldi, Bremer, Sirigu, Zaza (T); Marlon, Bourabia, Obiang

90’+3 – Il Torino vince soffrendo. Per Mazzarri buon esordio in campionato.

69′GOL SASSUOLO! Traoré serve Boga. La conclusione dell’ex Chelsea colpisce il palo. Prontissimo Caputo che mette la palla in rete.

55′GOL TORINO! L’ex Zaza trova il raddoppio. Tiro di Belotti e deviazione involontaria dell’attaccante che spiazza Consigli.

46′ – Inizia la ripresa

45’+3 – Fine primo tempo

14′TORINO IN VANTAGGIO! Cross dalla sinistra e colpo di testa preciso di Simone Zaza che batte Consigli.

1′ – Si inizia

Verona-Bologna 1-1

Marcatori: 15′ rig. Sansone (B), 36′ Veloso (V)

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Dawidowicz, Kumbulla; Faraoni, Henderson, Miguel Veloso, Lazovic; Verre (49′ Amrabat), Zaccagni (16′ Bocchetti); Tutino (87′ Gunter). All. Juric

Bologna (4-3-3): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Dijks; Poli, Michael (77′ Dzemaili), Soriano; Orsolini, Sansone N. (56′ Santander), Palacio (71′ Destro). All. Mihajlovic

Arbitro: Giua di Olbia

Ammoniti: Henderson (V); Denswil, Destro (B). Espulso: 13′ Dawidowicz (V) per fallo da ultimo uomo.

90’+4TERMINA QUI! Inizia con un pareggio il campionato di Verona e Bologna.

46′ – Inizia la ripresa

45’+2 – Fine primo tempo

36′PAREGGIO VERONA. Punizione di Veloso e gli scaligeri pareggiano.

15′GOL BOLOGNA! Dal dischetto i felsinei trovano il vantaggio con Sansone. Scaligeri in dieci per l’espulsione di Dawidowicz.

1′ – Si inizia

fonte foto copertina https://twitter.com/OfficialSSLazio

ultimo aggiornamento: 26-08-2019

X