I risultati della seconda giornata di Serie A: il resoconto

Serie A: Inter, Juve e Torino a punteggio pieno. Bene il Milan. Pari tra Roma e Lazio

I risultati della seconda giornata di Serie A: la Juventus vince il big match contro il Napoli. Pari nel derby, bene il Milan.

ROMA – I risultati della seconda giornata di Serie A. Juventus, Inter e Torino in testa a punteggio pieno. Prima vittoria per il Milan di Giampaolo. Da segnalare i colpi esterni di Parma e Verona. Di seguito il resoconto completo:

Bologna-SPAL 1-0
Milan-Brescia 1-0
Juventus-Napoli 4-3
Lazio-Roma 1-1
Atalanta-Torino 2-3
Cagliari-Inter 1-2
Genoa-Fiorentina 2-1
Lecce-Hellas Verona 0-1
Sassuolo-Sampdoria 4-1
Udinese-Parma 1-3

Torino
Torino (fonte foto https://twitter.com/TorinoFC_1906)

I risultati delle sfide delle 20:45

Di seguito i risultati delle sfide delle 20:45 che completano la giornata:

Atalanta-Torino 2-3

Marcatori: 24′ Bonfazi (T), 38′, 54′ Zapata D. (A), 57′ Berenguer (T), 66′ Izzo (T)

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Masiello A.; Hateboer, de Roon, Pasalic (63′ Muriel), Gosens (80′ Arana); Gomez A. (67′ Malinovskyi); Ilicic, Zapata D. All. Gasperini

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Bonifazi, Dijdji; De Silvestri, Rincon, Meité, Baselli (79′ Lukic), Ola Aina; Berenguer (83′ Laxalt), Belotti. All. Mazzarri

Arbitro: Doveri di Roma 1

Ammoniti: Djimsiti, Hateboer (A); Berenguer (T)

90’+3 – Termina la partita. I granata superano in rimonta l’Atalanta.

66′GOL TORINO! Granata ancora in vantaggio con un colpo di testa di Izzo su una punizione di Baselli.

57′ GOL TORINO! Immediato il pareggio dei granata con Berenguer che, dopo uno scambio con Meite, trafigge Gollini.

54′GOL ATALANTA! Rimonta completata dell’Atalanta. Controllo di Zapata che supera Djidji e batte Sirigu.

46′ – Si riparte

45’+1 – Fine primo tempo

38′GOL ATALANTA! Azione manovrata degli orobici. Pasalic serve Zapata che batte Sirigu sul palo lontano.

24′ GOL TORINO! Bonifazi di testa batte Gollini.

1′ – Si inizia

Cagliari-Inter 1-2

Marcatori: 28′ Lautaro Martinez (I), 49′ Joao Pedro (C), 71′ rig. Lukaku R. (I)

Cagliari (3-5-2): Olsen; Pisacane (75′ Castro L.), Ceppitelli, Klavan; Nandez, Rog, Nainggolan (85′ Cigarini), Ionita, Pellegrini Lu.; Joao Pedro, Cerri (46′ Simeone). All. Maran

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Skriniar; Candreva (79′ Godin), Vecino (69′ Barella), Brozovic, Sensi, Asamoah; Martinez (78′ Politano), Lukaku R. All. Conte

Arbitro: Maresca di Napoli

Ammoniti: Nainggolan, Ceppitelli, Pisacane, Ionita, Nandez (C); Brozovic, Asamoah (I)

90’+5 – Finisce qui la partita. L’Inter porta a casa la seconda vittoria consecutiva.

71′ GOL INTER! Su rigore Lukaku riporta in vantaggio i nerazzurri

49′GOL CAGLIARI! Spunto sulla destra di Nandez, Joao Pedro puntuale di testa anticipa D’Ambrosio e batte Handanovic.

46′ – Si riparte

45’+2 – Fine primo tempo

28′GOL INTER! Sugli sviluppi di una punizione Lautaro Martinez batte l’incolpevole Olsen.

1′ – Si inizia

Genoa-Fiorentina 2-1

Marcatori: 11′ Zapata C. (G), 65′ Kouamé (G), 76′ rig. Pulgar (F)

Genoa (3-4-1-2): Radu; Romero, Zapata C., Criscito; Ghiglione (71′ Romulo), Radovanovic, Schone, Barreca (78′ Pajac); Lerager; Kouamé, Pinamonti (84′ Pandev). All. Andreazzoli

Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Lirola, Milenkovic, Pezzella Ger., Ranieri; Pulgar, Badelj (61′ Dalbert), Castrovilli; Sottil (72′ Vlahovic), Boateng K. (72′ Ribery), Chiesa. All. Montella

Arbitro: Giacomelli di Trieste

Ammoniti: Romero, Criscito (G)

90’+5 – Finisce la partita. Ancora k.o. la Viola mentre i liguri salgono a quota 4.

76′GOL FIORENTINA! Accorcia la Viola con un rigore di Pulgar.

65′GOL GENOA! Radu rinvia per Kouamé che controlla supera Ranieri e batte Dragowski.

46′ – Si riparte

45’+3 – Fine primo tempo

11′GOL GENOA! Sugli sviluppi di un corner Zapata di testa batte Dragowski.

1′ – Si inizia

Lecce-Hellas Verona 0-1

Marcatori: 80′ Pessina

Lecce (4-3-3): Gabriel; Benzar (60′ Rispoli), Rossettini, Luciani, Dell’Orco (82′ Calderoni); Shakhov (66′ La Mantia), Tachtsidis, Majer; Mancosu, Falco, Lapadula. All. Liverani

Hellas Verona (4-3-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla (79′ Bocchetti), Gunter, Faraoni; Henderson (74′ Pessina), Miguel Veloso, Lazovic; Zaccagni, Amarabat, Tutino (60′ Verre). All. Juric

Arbitro: Sacchi di Macerata

Ammoniti: Rossettini, Majer (L); Kumbulla, Gunter, Verre (V)

90’+5 – Termina al Via del Mare. Secondo k.o. per i giallorossi mentre gli scaligeri conquistano la prima vittoria stagionale.

80′GOL VERONA! Azione manovrata per gli uomini di Juric che trovano il vantaggio con Pessina.

46′ – Si riparte

45’+2 – Fine primo tempo

1′ – Si inizia

Sassuolo-Sampdoria 4-1

Marcatori: 29′, 35′, 43′ Berardi D. (Sas), 47′ Traoré (Sas), 67′ rig. Quagliarella (Sam)

Sassuolo (4-3-1-2): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Peluso; Duncan (79′ Mazzitelli), Obiang, Locatelli M. (85′ Djurcic); Traorè; Berardi D. (75′ Boga), Caputo. All. De Zerbi

Sampdoria (4-3-3): Audero; Bereszynski, Murillo, Colley, Murru; Vieira, Ekdal, Léris (86′ Barreto); Ramirez (62′ Caprari), Quagliarella, Jankto. All. Di Francesco

Arbitro: Pairetto di Nichelino

Ammoniti: Duncan (Sas); Colley, Quagliarella, Caprari (Sam). Espulso: al 45’+1 Vieira per gioco scorretto

90′ – Dominio Sassuolo al Mapei Stadium con i doriani alla seconda sconfitta consecutiva.

67′GOL SAMPDORIA! Accorciano i doriani con il calcio di rigore di Quagliarella.

47′GOL SASSUOLO! In verticale palla per Traoré che davanti ad Audero non sbaglia.

46′ – Si riparte

45’+2 – Fine primo tempo

43′GOL SASSUOLO! Conclusione a giro di Berardi che realizza il suo terzo gol personale.

35′ GOL SASSUOLO! Cross di Duncan per Berardi che di testa trafigge per la seconda volta Audero.

29′GOL SASSUOLO! Caputo in contropiede trova in area Berardi che con il piattone trafigge Audero.

1′ – Si inizia

Udinese-Parma 1-3

Marcatori: 17′ Lasagna (U), 43′ Gervinho (P), 60′ Gagliolo (P), 75′ Inglese (P)

Udinese (3-4-1-2): Musso; Rodrigo Becao, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen (78′ Teodorczyk), Jajalo, Mandragora (55′ Fofanà), Sema; de Paul; Nestorovski (70′ Pussetto), Lasagna. All. Tudor

Parma (4-3-3): Sepe; Laurini (70′ Pezzella Giu.), Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Hernani, Grassi (80′ Grassi), Barillà; Kulusevski, Inglese (82′ Cornelius), Gervinho. All. D’Aversa

Arbitro: Piccinini di Forlì

Ammoniti: Teodorczyk (U); Grassi, Inglese, Barillà (P)

90’+5 – Primo successo stagionale per i Ducali che in rimonta espugnano la Dacia Arena.

75′ GOL PARMA! I Ducali ipotecano la vittoria con Inglese su assist di Gervinho

60′ GOL PARMA! Sugli sviluppi di un cross Gagliolo completa la rimonta dei Ducali.

46′ – Si riparte

45’+2 – Fine primo tempo

43′GOL PARMA! Kulisevski serve Gervinho che batte Musso e rimette il risultato in parità.

17′GOL UDINESE! Si sblocca il match alla Dacia Arena. Lancio lungo per Lasagna che supera Iacoponi e batte Sepe.

1′ – Si inizia

fonte foto copertina https://twitter.com/Inter

ultimo aggiornamento: 02-09-2019

X