Terremoto in provincia di Parma scossa di magnitudo 3.4

Parma, terremoto di magnitudo 3,4

Terremoto in provincia di Parma, scossa di magnitudo 3.4. È la seconda scossa in meno di una settimana, la prima era stata registrata in provincia di Piacenza.

PARMA – Paura a Parma e in Provincia per una scossa di terremoto di magnitudo 3,4 registrata dai sismografi alle ore 12.38. Numerose le richieste di intervento ai vigili del fuoco, ma fortunatamente non si registrano danni a cose o persone o situazioni emergenziali.

Di seguito il tweet condiviso dall’Ingv (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia).

Terremoto di magnitudo 3.4 in provincia di Parma

Il sisma si è originato a una profondità di ventitré chilometri con epicentro a Tizzano Val Parma.

La scossa di terremoto è stata avvertita distintamente in tutta la zona appenninica ma anche a Parma, La Spezia e Reggio Emilia.

Terremoto
fonte foto https://twitter.com/Agenzia_Ansa

Il bilancio

Numerose le chiamate per richieste di intervento ai vigili del fuoco, ma fortunatamente non si registrano danni gravi o consistenti a cose o persone.

Vigili del Fuoco e forze dell’ordine hanno comunque iniziato una serie di sopralluoghi preventivi per accertarsi delle condizioni degli edifici pubblici e di quelli più antichi per accertarsi che non abbiano riportato danni strutturali che possano comprometterne la sicurezza.

I Comuni interessati dalla scossa non hanno segnalato criticità almeno nei minuti successivi al terremoto. Un bilancio più chiaro sarà disponibile solo in seguito ai sopralluoghi.

La seconda scossa in meno di una settimana

Si tratta della seconda scossa di moderata intensità registrata in meno di una settimana. Solo tre giorni fa, infatti, un terremoto aveva colpito la provincia di Piacenza. L’epicentro era stato registrato a Vernasca.

ultimo aggiornamento: 25-05-2019

X