Viaggio annullato in caso di calamità naturali, cosa fare?

In questi ultimi tempi abbiamo assistito a diverse calamità naturali in diverse zone del mondo, come uragani e terremoti. Cosa fare però se queste calamità si abbattono sulla meta prescelta per le vacanze?

chiudi

Caricamento Player...

Le calamità naturali non possono essere previste con estrema precisione, può sempre succedere che all’improvviso si formi una tromba d’aria, che si abbia a che fare con acque torrenziali o con un terremoto. Sicuramente la possibilità di una calamità naturale in vacanza, spaventa in molti, ma quando ci si ritrova sul luogo non si può far altro che aspettare i soccorsi e poi attendere il rientro a casa. Cosa succede quando invece queste colpiscono prima? Esiste un’assicurazione annullamento viaggio per calamità naturali? 

Annullamento viaggio per calamità naturali? Come fare?

annullamento viaggio per calamità naturali
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/port-au-prince-haiti-soccorritori-81166/

Nel momento in cui si verifica una calamità naturale nel luogo prescelto per le vacanze è difficile che si decida di partire comunque per il viaggio. In questi casi purtroppo senza un’assicurazione non è possibile però ottenere alcun rimborso e bisogna quindi annullare il tutto, lasciando che i soldi spesi vadano persi.

Per ottenere un rimborso e non partire più in caso di problemi con il maltempo è necessario stipulare una polizza annullamento viaggio calamità naturali. Solitamente questa voce compare sotto l’assicurazione All risk, che copre i viaggiatori da tutti i rischi che potrebbero compromettere la partenza. Ad esempio se si sceglie un’assicurazione All risk, oltre che dalle calamità naturali, si è coperti anche in caso di atti terroristici precedenti alla partenza. 

Assicurazione annullamento viaggio per calamità naturali. Come stipularla?

Le calamità naturali possono presentarsi all’improvviso e in tutto il mondo. Nonostante ciò ci sono alcune mete più sensibili, per le quali sarebbe preferibile essere coperti in caso di problemi ambientali. Tra le mete consigliate, per le quali stipulare una polizza All Risk ci sono sicuramente: 

  • Messico e America Latina 
  • Stati Uniti
  • Thailandia

Tutti questi paesi sono stati almeno una volta e anche più, colpiti da calamità naturali disastrose che hanno comportato un’enorme distruzione e perdita di vite.

Basti pensare all’uragano Irma che si è abbattuto recentemente tra le coste del Messico, a Cuba e negli Stati Uniti, o al terremoto avvenuto a Città del Messico. In altri posti come la Thailandia sono frequenti invece piogge torrenziali e Tsunami. 

Come stipulare un’assicurazione annullamento viaggio in caso di calamità naturali

Per stipulare infine un’assicurazione che copra questi problemi, basterà rivolgersi ad un’agenzia assicurativa anche online e provvedere alla stipula di una All Risk. Per stipulare una polizza All Risk basterà fornire i dati del viaggio e dei viaggiatori. Quest’assicurazione oltre a coprire dai danni delle calamità naturali e in caso di atti terroristici, prevede anche l’annullamento del viaggio per tutte le cause che siano documentabili da parte del viaggiatore come: lutto, malattia, infortunio, ricovero improvviso ecc…

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/port-au-prince-haiti-soccorritori-81166/

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/tempesta-meteo-temporale-tuono-2567670/

Polizza Viaggio