Le 5 migliori cantine per una degustazione di vino a Torino

La degustazione di vino in Piemonte è un’attività diffusa in tutto il territorio. Se siete dei veri amanti del vino, ecco una guida alle 5 cantine migliori a Torino.

chiudi

Caricamento Player...

Parliamo di degustazione di vino: che siano giovani o d’annata, rossi o bianchi, senza ombra di dubbio i vini piemontesi sono fra i più rinomati e amati non sono in Italia, ma in tutto il mondo. E non a caso il Piemonte è una delle regioni del Paese che produce più etichette all’anno, grazie anche al suo territorio dalle condizioni estremamente favorevoli, composto da un 30% di collina, 26% di pianura e 44% di montagna. In tutta la regione sono prodotti ottimi vini e le cantine più conosciute si trovano sopratutto nelle Langhe, ma anche nel Monferrato e nel Roero, nonché in provincia di Torino.

La tradizione del vino a Torino

Torino, città del mistero ma non solo: infatti la tradizione del vino è fortemente sentita e diffusa in tutto il territorio, una passione che coinvolge giovani e adulti, ma sopratutto turisti e stranieri, che spesso si recano nelle zone limitrofe alla città per visitare le migliori cantine del territorio. Grazie a questa guida, potrete scoprire quali sono i posti migliori per immergervi negli aromi e nei profumi vini tipici torinesi.

Un consiglio: se vi muovete in macchina dal centro di Torino, vi consigliamo di viaggiare con un auto comoda, spaziosa e adatta a guidare fuori città, come la Suzuki S-Cross. E se vorrete visitare più cantine, fate una pausa prima di rimettervi alla guida!

Siete pronti per questo viaggio alla scoperta della degustazione del vino a Torino?

5 cantine a Torino da provare assolutamente

Azienda vitivinicola Balbiano – Andezeno

Apriamo la nostra guida con una tappa obbligatoria per tutti gli amanti del vino. Le cantine Balbiano (sito ufficiale:www.balbiano.com) sono fra le più famose aziende vinicole a Torino, e nate nel 1941, sono un punto di riferimento della cultura enologica torinese. La produzione aziendale si concentra prevalentemente su prodotti come il Collina Torinese Bonarda, il Collina Torinese Cari e il Malvasia di Castelnuovo don Bosco. Da sempre, alla base della cantina una filosofia aziendale da sempre incentrata su un solido motto: “nuove tecnologie nel rispetto e al servizio della tradizione”. E la dimostrazione pratica è la struttura stessa dell’azienda: una cascina ottocentesca ristrutturata, luogo suggestivo che ospita anche lo splendido Museo Balbiano, una collezione di rari oggetti della cultura contadina piemontese risalenti al secolo scorso. Un posto in grado di offrire una degustazione di vino irripetibile.

Degustazione di vino Torino
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/vini.balbiano/

Cantina della Serra – Piverone

Collocata sul versante sud della collina morenica della Serra, la cantina della Serra nasce nel 1953, (sito ufficiale:www.cantinadellaserra.com) fondata da un centinaio di soci residenti a Piverone. In questa cantina la tradizione e la storia dei locali, che ospitano botti di legno di medie e piccole dimensioni per l’affinamento dei vini più pregiati, si fonde con l’innovazione e la modernità delle tecnologie di vinificazione. Fra i tanti vini che potrete assaggiare in questa cantina di Torino spiccano il Canavese rosso, il Nebbiolo (detto Gesiun) e il Capriccio bianco. Una degustazione di vini torinesi che offre l’occasione di immergersi fra i sapori del territorio a un buon prezzo.

Cantina produttori di Nebbiolo – Carema

Altra tappa consigliata è Carema, dove sorge la Cantina produttori di Nebbiolo di Carema, (sito ufficiale:www.caremadoc.it/). Dotata di una location fantastica, all’interno di una conca soleggiata dominata dai vigneti, questa cantina nasce nel 1960, fondata da un gruppo composto da 10 viticoltori del luogo. I suoi prodotti di eccellenza mirano alla valorizzazione e ala diffusione della cultura enologica legata al territorio, un ambiente unico fatto di terrazzamenti sui quali dimorano i vigneti a pergola. Per chi ama il Nebbiolo, una tappa da non perdere.

Cantina produttori di Erbaluce – Caluso

Nata nel 1975, la Cantina produttori di Erbaluce di Caluso (sito ufficiale:www.produttorierbaluce.it/), conta oggi più di 160 soci e ospita presso la sua sede un laboratorio didattico che accoglie gli alunni dell’Istituto Agrario Ubertini. Tecniche di vinificazione sofisticate e una linea di imbottigliamento moderno sono alla base della cantina, che produce ogni anno grandissimi vini non solo a livello qualitativo, ma anche in grande quantità. Pezzo pregiato della cantina il Caluso Passito, un vino ottenuto con l’appassimento delle uve sui graticci per un periodo che va dai 5 ai 6 mesi e con una maturazione di 3 anni all’interno di botti di rovere. In questo luogo potrete provare altri grandi prodotti come il Caluso Spumante “Cuvée Soleil”, e ovviamente, L’erbaluce di Caluso “Fiordighiaccio”.

Casa Ronsil – Chiromonte

I migliori vini di Chiromonte offerti da una famiglia radicata al territorio da oltre 4 secoli. Parliamo di Casa Ronsil, (sito ufficiale:casaronsilvini.it/) una cantina vinicola dalle atmosfere glamour, nel pieno centro di Chiromonte. Fondamento di questa realtà la famiglia Ronsil, che dal 1250 dimora in quella che oggi è sicuramente una delle più pregiate aziende vinicole nei pressi di Torino. Una produzione fatta da metodi antichissimi e tradizionali, segnata dal savoir-faire che da generazioni si trasmette di padre in figlio, con alla base un solo ed unico motto: “il buon vino si fa alla vigna”. Fra i vari prodotti che potrete assaggiare troverete alcuni dei loro vini più pregiati, come il Fortunato, il Camillo e il Valentin, primo vino rosé di casa Ronsil. Una degustazione di vino da provare assolutamente.

E adesso siete pronti a scoprire i migliori vini di Torino e dintorni?

Fonte foto: https://www.facebook.com/vini.balbiano/