E’ stato arrestato il mullah Krekar con l’accusa di terrorismo. Il capo spirituale di una cellula jihadista deve scontare una condanna a 12 anni.

OSLO (NORVEGIA) – E’ stato arrestato il mullah Krekar. La latitanza del capo spirituale di una cellula jihadista è finita in Norvegia con gli inquirenti che lo hanno fermato dopo la sentenza emessa dalla Corte d’Assise di Bologna che lo ha condannato a 12 anni per terrorismo.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Arrestato il mullah Krekar

Il blitz della polizia norvegese è avvenuto nella serata di lunedì 15 luglio 2019, subito dopo la sentenza della Corte d’Assise di Bologna. I giudici hanno giudicato colpevoli anche Rahim Karim Twana e Hamsalih Wahab Awat a 9 anni di reclusione e Abdul Rahman Rahim Zana, Jalal Fatah Kamil e Hamad Bakr a 7 anni e 6 mesi ciascuno.

Gli arresti – ha fatto sapere il Ros – sono avvenuti tra l’Inghilterra e la Norvegia e per alcuni di questi sono state avviate le pratiche di espatrio. Per due dei condannati non è possibile richiede l’estradizioni perché sono cittadini norvegesi. Il Paese non concede la possibilità del trasferimento all’estero per scontare la pena. Una buona notizia per loro visto che potranno godersi la libertà nonostante una condanna alle ‘spalle’ per aver fatto parte di questa cellula jihadista.

Polizia arresto
Polizia arresto

Le indagini

Le indagini sono iniziate nei mesi scorsi. L’inchiesta ha portato alla luce una attività terroristica che aveva come principale compito quello di reclutare e inviare foreign fighters nelle zone di conflitto a cavallo tra l’Iraq e la Siria.

L’operazione dei Ros è servita per smantellare questa cellula. Gli accertamenti in Italia sul terrorismo non si fermano e qui e nelle prossime settimane ci potrebbero essere ulteriori blitz per smantellare altre cellule che sono presenti in Italia e che potrebbero preparare un attentato nel nostro Paese ma anche in altri Stati Europei. Il pugno duro del governo è stato confermato da questa operazione.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 16-07-2019


Germania, aggredito il sindaco di Hockenheim: è in gravi condizioni

17 luglio, la sciagura del volo della Malaysia Airlines abbattuto nel 2014