Quando conviene fare un’assicurazione sanitaria viaggio annuale

L’assicurazione sanitaria viaggio annuale è un peso economico, oppure un aiuto concreto? Ecco quando conviene farla e perché

chiudi

Caricamento Player...

L’assicurazione sanitaria per viaggio giusta

Quando si tratta di tutelarsi in viaggio, la polizza conviene sempre. Le soluzioni annuali sono quelle giuste, però, solo in alcuni casi. In generale, un’ottima copertura sanitaria aiuta contro specifici rischi:

  • Spese impreviste per medicinali nel paese estero;
  • Cure/operazioni all’estero (interventi specialistici di qualsiasi tipo);
  • Esami/visite specialistiche.

Naturalmente, una compagnia di assicurazioni valida andrà ad anticipare le spese e non a rimborsarle. In questo modo, il turista non avrà problemi burocratici. In più, la società deve prevedere un servizio di assistenza telefonica H24, che consenta un contatto veloce anche se il fuso orario è diverso.

Come cambiano queste caratteristiche in una polizza annuale?

Polizza assicurazione sanitaria viaggio annuale: quando conviene

assicurazione sanitaria annuale conviene farla
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/
viaggio-valigia-aeroporto-bagagli-778338/

Nella polizza assicurazione sanitaria viaggio annuale, queste tutele si estendono per un anno. Quindi, invece di essere a posto per un viaggio, si sarà tutelati per tutti i viaggi di quell’anno verso un determinato paese.

La copertura annuale dipende proprio da questo: il numero di viaggi durante l’anno di copertura. Più se ne fanno, più l’assicurazione conviene.

Vanno considerati anche i componenti della famiglia: più persone che viaggiano insieme per un anno risparmiano sul totale.

Per questo, chi viaggia spesso in gruppo trova nella polizza annuale una soluzione economica. Anche i professionisti che viaggiano molto all’estero trovano nella polizza annuale la scelta giusta per la propria tranquillità.

Quindi, da soli, in compagnia, per svago o per lavoro, quando conviene l’assicurazione? Quando tutto l’anno si decide di prendere la valigia e di fare diversi viaggi.

Assicurazione medica viaggio annuale: come sceglierla

Per scegliere la migliore soluzione annuale per le spese mediche, è necessario prestare attenzione ad alcuni aspetti. Prima di tutto, il massimale. Questo deve essere di gran lunga superiore rispetto a una polizza viaggio sanitaria singola.

Un altro fattore da verificare è l’assenza di franchigia. Anche per comprare le medicine all’estero, se la polizza copre la spesa, è giusto che paghi o che rimborsi.

Infine, si deve verificare dalle recensioni online come funziona il servizio di assistenza. Se ci si trova in difficoltà, un servizio di assistenza lento peggiora le cose.

Si può aggiungere la possibilità di rendere la polizza valida in tutto il mondo. Così, chi ha bisogno di fare diversi viaggi all’anno con destinazioni diverse non dovrà preoccuparsi di nulla.

Basterà solo richiedere questa copertura in più in preventivo. In alternativa, si potrà fare una telefonata alla compagnia assicurativa o una e-mail prima di completare la procedura online.

Non resta che partire e scoprire il resto del mondo con la certezza di una copertura che sia amica della salute per tutto l’anno. Farà fede la data sul contratto assicurativo.

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/valigia-persona-felice-calma-1412996/

Polizza Viaggio