Guarnizione testa bruciata: come capirlo e cosa fare

Come capire quando la guarnizione della testata sta per bruciarsi

chiudi

Caricamento Player...

Forse non tutti lo sanno, ma le guarnizioni della testata sono più soggette ad usura o ai danni delle elevate temperature dei gas e della stessa combustione. Purtroppo quando la guarnizione della testata tende a danneggiarsi, purtroppo c’è poco da fare per il motore in quanto causa danni irreparabili.

La guarnizione della testata può bruciarsi a causa delle elevate temperature raggiunte dal motore. La sua funzione è evidente: essa va ad isolare il passaggio di un fluido, in particolar modo isola il passaggio dell’acqua e al contempo stesso quello dell’olio e fa in modo che entrambi non si miscelino tra di loro.

Quando la spia del motore si accende sul cruscotto, per evitare probabili danni, è bene spegnere immediatamente il motore.

I sintomi se la guarnizione della testata si è bruciata

Diversi sono i sintomi che si possono avvertire, ad esempio: se l’auto consuma molta acqua refrigerante in questo caso bisogna rabboccare il liquido di raffreddamento del radiatore, ma se non si riscontrano delle perdite questa richiesta di liquido refrigerante potrebbe essere sintomo di un surriscaldamento localizzato nella testata del motore.

Un altro accorgimento è il seguente: notare se sotto il tappo del serbatoio si riscontra una sostanza viscosa, simile alla maionese. Se c’è, vuol dire che la testata del motore si sta bruciando quindi bisogna immediatamente correre ai ripari prima che sia troppo tardi.

Ma se si nota dal tubo di scappamento una fumata bianca allora il sintomo è più che evidente.

Come evitare che la testata del motore si bruci?

Ecco al riguardo alcuni piccoli consigli:

  • verificare spesso il funzionamento dei fusibili
  • verificare lo stato di usura dell’elettroventola
  • quando si passa al cambio motore è bene verificare che non ci siano tracce di dispersione del liquido del radiatore.

Si sconsiglia di procedere con le operazioni fai da te: trattandosi di operazioni che richiedono esperienza e strumenti adeguati, bisognerà sempre rivolgersi a uno specialista, un meccanico o il nostro centro assistenza di fiducia.