Incendio a Bologna, salvate 4 persone in via S. Apollonia

Incendio a Bologna, salvate 4 persone in via S. Apollonia

Incendio in zona universitaria a Bologna, portate in salvo 4 persone dalla Polizia.

BOLOGNA – Un incendio scoppiato in zona universitaria a Bologna, in via S. Apollonia, sarebbe potuto finire in tragedia. Tutto è iniziato con un semplice cortocircuito, ma il rogo che ne è scaturito avrebbe potuto mandare in fumo un’intera palazzina.

La polizia è stata avvisata dell’incendio da alcuni dei vicini. Intorno alle 5 di mattina del 3 giugno 2019 hanno sentito un fortissimo odore di fumo che proveniva da uno degli appartamenti al numero 25 in via S. Apollonia.

L’odore di fumo veniva da un appartamento all’ultimo piano, dove viveva una famiglia di tre donne e un uomo, rispettivamente di 75, 55, 51 e 62 anni.

L’intervento delle forze dell’ordine e dei Vigili del Fuoco

I primi ad arrivare sono stati gli agenti di polizia. Dopo aver atteso una risposta suonando al campanello, sono entrati di forza in casa trovando gli abitanti della casa in pessime condizioni.

Vigili del Fuoco
Fonte foto: https://www.facebook.com/vigilidelfuocolafanpage

Tre di loro avevano il volto coperto di fuliggine e in forte stato confusionale, la combinazione tra l’età e il fumo inalato. Una quarta persona è stata trovata al piano superiore dell’appartamento.

Tutte gli abitanti della casa nella quale è scoppiato il rogo sono state portate fuori dalla polizia e portate subito al pronto soccorso con l’ambulanza inviata dal 118. Nonostante l’intossicazione, le loro condizioni non sono gravi.

L’intervento dei vigili del fuoco per domare l’incendio

I Vigili del Fuoco sono interventi per sedare il principio di incendio, ma una volta messa l’abitazione in sicurezza l’hanno dichiarata agibile.

Le cause del principio di incendio sono da ritrovare in un cortocircuito apparentemente partito da una presa a muro. Con precisione, la scintille sono partite dalla presa del frigorifero che hanno dato fuoco alla carta da parati sulle pareti.

Fortunatamente, l’intervento dei Vigili del Fuoco e della Polizia è stato celere, o poteva andare molto peggio sia per gli abitanti dell’abitazione che per l’intera palazzina.

Fonte dell’immagine di copertina: https://pixabay.com/it/photos/vigili-del-fuoco-formazione-vivere-1717916/

ultimo aggiornamento: 03-06-2019

X