Le previsioni meteo di martedì 31 marzo – Addensamenti compatti al Nord, al centro possibili rovesci sul versante adriatico. Condizioni di marcata instabilità al Sud.

Le previsioni meteo di martedì 31 marzo – Condizioni in peggioramento sulla penisola italiana con rovesci sparsi che interesseranno in particolar modo le regioni settentrionali del quadrante occidentale e il versante adriatico del Centro.

Nord – Addensamenti compatti sulle regioni settentrionali con possibili nevicate sui rilievi

Cielo da nuvoloso a molto nuvoloso sui quadranti occidentali con possibili piovaschi che interesseranno i rilievi principali. Le temperature faranno registrale un sensibile calo con le massime che raggiungeranno i 10 gradi.

Centro – Condizioni di marcata instabilità sui rilievi appenninici e sul versante adriatico

Cielo da nuvoloso a molto nuvoloso sulle regioni del versante adriatico con possibili piogge anche di moderata intensità. Cielo in prevalenza sereno sulla Toscana. Le temperature faranno registrare un lieve calo con le massime che raggiungeranno i 13 gradi.

Sud – Maltempo sulla Campania, sulla Puglia e sulla Lucania

Condizioni di marcata instabilità anche sulle regioni meridionali con rovesci di moderata intensità che interesseranno la Campania, la Puglia e la Lucania. Nuvole e schiarite sul resto del settore. Le temperature non faranno registrare variazioni di rilievo con le massime che raggiungeranno i 19 gradi.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
31 marzo meteo meteo italia previsioni meteo

ultimo aggiornamento: 30-03-2020


Le previsioni meteo di lunedì 30 marzo

Le previsioni meteo di mercoledì 1 aprile