Manovra, le priorità differenti di Salvini e Di Maio

Il leader della Lega ha messo al primo posto lo smantellamento della Fornero e la flat-tax, il pentastellato porta avanti il reddito di cittadinanza.

Che tra Lega e Movimento 5 stelle ci fossero divergenze importanti nei rispettivi programmi, questo era noto ben prima della nascita del governo. Se la stesura del contratto sembrava avesse appianato ogni possibile motivo di contrasto, l’avvicinarsi della manovra ha rimesso in luce l’ampia differenza di vedute tra i due leader dei partiti al governo.

Queste le parole di Matteo Salvini nel pomeriggio dopo il vertice del Carroccio sull’economia, riportate dall’Ansa: “Abbiamo discusso su numeri, conti e tempi per realizzare nell’arco della legislatura le nostre proposte per famiglie e imprese: smantellamento della legge Fornero, flat-tax, pace fiscale e chiusura delle liti con Equitalia, meno burocrazia per aziende e partite Iva, eliminazione delle accise più vecchie sulla benzina interventi a favore dei Comuni, grande piano nazionale di manutenzione ordinaria e straordinaria“. E il reddito di cittadinanza?

Salvini-Di Maio, scontro sulle priorità della Manovra

Nemmeno il tempo di poter assorbire il colpo dell’assenza del reddito di cittadinanza tra le priorità di Salvini, che Luigi Di Maio ha tenuto a precisare: “Io penso che questa debba essere una legge di bilancio coraggiosa. Ho visto dai tg che si dice che poi se c’è spazio ‘vediamo per il reddito di cittadinanza se ci sono soldi’. Ho visto questa narrazione per cui prima si pensa a tutte le altre misure. Ma in Italia abbiamo 5 milioni di poveri, 8 milioni in povertà relativa, tanti giovani che cercano lavoro, tanti che ce l’hanno ma non arrivano a fine mese Sono loro la priorità della legge di bilancio“.

Manovra, Salvini: “Rispetteremo il 3%

Senza tenere in gran conto la replica di Di Maio, Salvini in serata ha tranquillizzato i mercati sulla possibilità di sforamento del 3%: “Vedremo di rispettare tutte le regole e tutti i vincoli e gli impegni presi: si può far crescere questo paese e far stare meglio gli italiani senza irritare coloro che ci osservano dall’alto. Vedremo di essere bravi e convincenti“.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/Sabrina1401016/?tn-str=k*F

Fonte foto copertina: https://www.facebook.com/Alessandro-di-Battista-Luigi-di-Maio-FANS-PAGE-provincia-Brindisi-847093732022844/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 05-09-2018

Mauro Abbate

X