Museo Nazionale del Cinema di Torino: come raggiungerlo comodamente

Ospitato presso la Mole Antonelliana, il Museo del Cinema di Torino è senza dubbio una delle mete più caratteristiche della città.

chiudi

Caricamento Player...

Quando ci immaginiamo Torino come la città del cinema, non possiamo che pensare subito al Museo Nazionale del Cinema di Torino “Fondazione Maria Adriana Prolo”. Unico in Italia e riconosciuto fra i più importanti al mondo, è situato nel pieno centro di Torino all’interno della Mole Antonelliana, monumento simbolo della città. L’esposizione segue la struttura dell’edificio, articolandosi a spirale verso l’alto e disponendosi su più livelli. E ad ogni piano, eccoci mostrata la storia del cinema attraverso manifesti, scenografie, immagini, video interattivi e spezzoni di film: un viaggio multisensoriale all’interno della storia della settima arte dalle sue origini a oggi.

Museo Nazionale del Cinema di Torino: come arrivare comodamente

Contenuto all’interno della Mole Antonelliana, il Museo Nazionale del Cinema di Torino si trova in pieno centro città, per cui se vi trovate in zona, potete raggiungerlo tranquillamente a piedi. L’indirizzo esatto è Via Montebello 20, una piccola via che dista soli 5 minuti da Piazza Vittorio Veneto. Se vi state muovendo in tram o in pullman, ecco le linee principali che potete prendere:

– Dalla stazione di Porta Susa: Linea 13 o 56 (Fermata Via Po).

– Dalla stazione di Porta Nuova: Linea 61 (Fermata Via Po) o Linea 68 (Fermata Rossini).

– Dalla stazione Lingotto: Linea 14 o 14b (Fermata Re Umberto) e proseguire con la Linea 15 (Fermata via Po).

Se invece dovete muovervi in macchina, vi consigliamo di viaggiare con una vettura comoda e confortevole al tempo stesso, come la Suzuki Ignis. Sul sito del Museo Nazionale del Cinema di Torino troverete una comoda mappa che vi sarà d’aiuto per raggiungerlo senza problemi e difficoltà. In più potrete comodamente trovare parcheggio.

Museo Nazionale del cinema di Torino
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/turin_incredible/

Museo Nazionale del Cinema di Torino: la storia

Il museo del Cinema di Torino, nella sua nuova sede presso la Mole Antonelliana, è stato inaugurato nel luglio del 2000. In brevissimo tempo il museo è diventato non solo uno dei musei di Torino più conosciuti, ma anche uno dei più visitati in tutta Italia, arrivando a contare oltre due milioni di visitatori dal 2000 al 2005 e ottenendo numerosi consensi a livello italiano e internazionale, grazie sopratutto alle sua particolarità e alla vasta offerta di contenuti, che vanno dall’archeologia del cinema fino ai giorni nostri.

Museo Nazionale del Cinema di Torino: prezzi e orari

Il museo del Cinema di Torino è una struttura atipica per il suo genere. Aperto anche durante il weekend, effettua soltanto un giorno di chiusura alla settimana, solitamente il martedì. Ma la sua grande particolarità sono le aperture straordinarie durante le festività: il Museo del Cinema di Torino, infatti, è aperto al pubblico anche durante Natale, Capodanno, Ferragosto e Pasqua! Per quanto riguarda i biglietti e gli abbonamenti, tutti i prezzi sono disponibili sul sito ufficiale del museo.

FONTE FOTO: https://www.instagram.com/turin_incredible/,  https://www.facebook.com/museocinema/