Tirreno-Adriatico 2018, Roglic vince a Trevi. Geraint Thomas il nuovo leader

Primoz Roglic vince la terza tappa della Tirreno-Adriatico 2018. Lo scalatore sloveno ha superato Adam Yates e Tiesj Benoot. Geraint Thomas è il nuovo leader della Maglia Azzurra.

TREVI – Primoz Roglic si aggiudica la terza tappa della Tirreno-Adriatico 2018. Lo scalatore sloveno della Lotto-Jumbo sul traguardo di Trevi ha preceduto il britannico Adam Yates (a 3″) e l’ultimo vincitore delle Strade Bianche Tiesj Benoot (a 6″), che si conferma uno dei migliori talenti del ciclismo internazionali.

Italiani in chiaroscuro con il solo Gianni Moscon (a 10″) che riesce a concludere nella top ten con un sesto posto.

Il resoconto della 2^ tappa

Tirreno-Adriatico 2018, la classifica generale

La tappa odierna rivoluziona un po’ la classifica generale con Geraint Thomas che conquista la maglia di leader. Il britannico del Team Sky ora ha lo stesso tempo del belga Greg Van Avermaet ma per i migliori piazzamenti è davanti. Terzo posto per Chris Froome che ha un ritardo di 3″.

Quarto posto per Damiano Caruso (a 8″) mentre Davide Formolo (a 30″) è ottavo.

Nelle altre classifiche Jacopo Mosca diventa il leader della classifica a punti mentre Jaime Roson di quella giovani. Nicola Bagioli conferma la maglia verde.

Qui il video con gli highlights della tappa di ieri

Tirreno Adriatico 2018 – Highlights – Stage 2

Marcel Kittel ha vinto in volata la 2a tappa della Tirreno-Adriatico NAMEDSPORT>, battendo a Follonica il Campione del mondo Peter Sagan!

Pubblicato da Tirreno Adriatico su giovedì 8 marzo 2018

Tirreno-Adriatico 2018, le dichiarazioni dei protagonisti

Il vincitore della tappa Primoz Roglic ha parlato al termine della tappa: “Il mio piano era di non aspettare gli ultimi metri per attaccare. Se avessi atteso le ultime rampe non avrei vinto. Volevo vincere la tappa e sono felice di esserci riuscito. Sono anche un buon cronoman ma non amo le crono totalmente pianeggianti“.

Le dichiarazioni della nuova Magli Azzurra, Geraint Thomas: “Il team è stato fortissimo. Volevamo fare la salita tutti insieme, siamo stati veramente bravi. Peccato per non aver vinto la tappa. Domani sarà una giornata importante. Se non starò bene, ci saranno Froome o Kwiatkowski“.

Geraint Thomas
Geraint Thomas in Maglia Azzurra (fonte foto comunicato stampa)

Tirreno-Adriatico 2018, la presentazione della 4^ tappa

La quarta tappa della Tirreno-Adriatico 2018 (Foligno-Sarsano-Sassotetto, 219 km) è la più dura di questa edizioni con arrivo in salita che ha pendenze massime del 13%. I ciclisti dovranno superare anche le ascese di San Ginesio, Gualdo e Penna San Giovanni.

Foligno - Sarsano-Sassotetto
La presentazione della quarta tappa (fonte foto comunicato stampa)

ultimo aggiornamento: 09-03-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X