Serie A, i risultati di lunedì 7 dicembre. Pari tra Fiorentina e Genoa. Alla rete di Pjaca risponde Milenkovic.

ROMA – Serie A, il programma e i risultati di lunedì 7 dicembre. Al Franchi succede tutto nel finale e tra Fiorentina e Genoa termina 1-1.

Serie A, i risultati di lunedì 7 dicembre

Di seguito i risultati di Serie A di lunedì 7 dicembre, sfida valida per la decima giornata di campionato. (CLASSIFICA, PROBABILI FORMAZIONI e HIGHLIGHTS)

Fiorentina-Genoa 1-1

Franck Ribery
Franck Ribery

Serie A, Fiorentina-Genoa 1-1: Milenkovic risponde a Pjaca

Fiorentina-Genoa 1-1

Marcatori: 89′ Pjaca (G), 90’+8 Milenkovic (F)

Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Caceres, Milenkovic, Pezzella Ger., Biraghi; Amrabat, Pulgar (90’+2 Kouame), Castrovilli (42′ Bonaventura); Callejon (78′ Borja Valero), Vlahovic (78′ Cutrone), Ribery (78′ Eysseric). All. Prandelli

Genoa (4-4-2): Marchetti (65′ Paleari); Golganiga, Zapata C. (37′ Ghiglione), Bani, Masiello A.; Sturaro, Lerager, Radovanovic (80′ Behrami), Pellegrini Lu.; Shomurodov (65′ Pjaca), Scamacca (80′ Destro). All. Maran

Arbitro: Sig. Daniele Doveri di Roma 1

Note: Ammoniti: Pulgar, Borja Valero (F); Sturaro, Pellegrini Lu. (G). Angoli: 5-1 per la Fiorentina. Recupero: 2′ p.t.; 6′ s.t.

Primo tempo senza particolari emozioni al Franchi. A fare la partita è la squadra di casa, ma Marchetti non rischia nulla.

Nella ripresa subito una doppia chance per Bonaventura, ma l’ex Milan di testa è impreciso. Con il passare dei minuti la squadra di casa aumenta il forcing. Vlahovic su cross di Biraghi allunga il piede, palla fuori. Il match si sblocca al 70′. Azione sulla destra dei ragazzi di Prandelli, Vlahovic prolunga e Bonaventura realizza. Un gol annullato dall’arbitro Doveri dopo essere stato richiamato dal Var. Fischiato un fallo di Bonaventura su Lerager ad inizio azione. Ancora la squadra di casa pericolosa. Callejon cerca a rimorchio Amrabat, l’ex Verona calcia troppo centrale per creare problemi a Paleari. A sorpresa nel finale il Genoa trova il vantaggio. Borja Valero perde palla a centrocampo, riparte in contropiede il Genoa. Filtrante per Pjaca che batte Dragowski sotto le gambe. Dopo il vantaggio la Fiorentina si getta in avanti per il pareggio e il Genoa ha l’occasione per il raddoppio. Dragowski nega la gioia del gol a Destro. All’ultimissimo assalto la Fiorentina trova il pareggio. Milenkovic con il destro risolve una mischia in area di rigore. Al triplice fischio è un punto che, per come si era messa la partita, va molto bene alla squadra di Prandelli.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
calcio calcio news Serie A sport

ultimo aggiornamento: 08-12-2020


Qualificazioni Mondiale 2022, Italia con Svizzera, Irlanda del Nord, Bulgaria, Lituania

Barcellona-Juventus, Pirlo: “Buffon potrebbe essere della partita”