La sciatrice italiana Sofia Goggia è nata il 15 novembre 1992 a Bergamo. Il 2018 è l’anno di grazia: oro olimpico e vittoria nella Coppa del mondo nella specialità della discesa libera.

Sofia Goggia nasce il 15 novembre 1992 a Bergamo. Già a tre anni si avvicina al mondo dello sci, entrando in contatto con la neve delle piste di Foppolo. Dopo essersi tesserata per lo Sci Club Ubi Banca, Sofia Goggi entra a far parte della società sportiva Radici Group e quindi per il Rongai di Pisogne.

Gli esordi

Il 28 novembre del 2007 esordisce nel circuito Fis in occasione di una competizione nazionale giovanile a Livigno. Un mese dopo a Caspoggio conquista i primi punti con un secondo e un primo posto in supergigante. Il 18 maggio del 2008 debutta in Coppa Europa, sempre a Caspoggio, ma non porta a termine la gara. Nella stagione 2008-2009 ha conquistato tre titoli italiani aspiranti a Pila, rispettivamente in slalom gigante, supergigante e slalom speciale.

Sofia Goggia in Coppa del Mondo

Nella stagione 2012-2013 prende parte a tre tappe di Coppa del Mondo (gli slalom giganti di Sankt Moritz, Courchevel e Semmering), senza concluderne alcuna. Coglie però tre vittorie. Nella stagione 2013-2014 Sofia Goggia entra stabilmente nella squadra italiana di Coppa del Mondo.
Nella stagione 2016/17 chiude al terzo posto della classifica generale, con 1197 punti (record assoluto per un’atleta italiana, superando il precedente primato di Karen Putzer), conquistando inoltre un totale di 13 podi. Ai Mondiali di Sankt Moritz del 2017 Sofia Goggia è l’unica italiana a vincere una medaglia: il bronzo nello slalom gigante.

https://www.youtube.com/watch?v=e9RwFeNTIYY&ab_channel=AVLIVE

La vittoria alle olimpiadi

La stagione 2017-2018 è ricca di successi: ai XXIII Giochi olimpici invernali di Pyeongchang 2018, sua prima presenza olimpica, vince la medaglia d’oro nella discesa libera, precedendo la norvegese Ragnhild Mowinckel e la statunitense Lindsey Vonn. L’oro olimpico in tale disciplina mancava all’Italia dal 1952 (primo e unico successo italiano firmato Zeno Colò).

Coppa del Mondo di specialità

In Coppa del Mondo centra 3 vittorie (di cui una a Bad Kleinkirchheim dove, insieme alle compagne di squadra Federica Brignone e Nadia Fanchini, va a formare un podio totalmente azzurro), 4 secondi posti e 2 terzi posti. Tali risultati le consentono di aggiudicarsi la Coppa del mondo di discesa libera, vinta con 3 punti di vantaggio su Lindsey Vonn.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
15 novembre 1992 bergamo Sci Sofia Goggia

ultimo aggiornamento: 15-11-2020


Chi è Lewis Hamilton, il sette volte campione del mondo di Formula 1

Tennis, Jannick Sinner vince a Sofia: primo titolo ATP in carriera